Chuck Taylor

Chuck Taylor

Chuck Taylor

Oggi a Sneaker School vi raccontiamo i passi fondamentali di Chuck Taylor, cestista, allenatore, membro del NBA Hall of Fame e colui che adottò e rese celebri nel mondo le Converse Chuck Taylor All-Stars


1901 - Nasce Charles Hollis Taylor, detto Chuck Taylor

1917 - Converse lancia la prima All-Stars con la suola in gomma spessa e la struttura in tela che abbracciava l’intera caviglia

1918 - Chuck Taylor gioca per la squadra che sarebbe poi diventata il Boston Celtics ma non può sopravvivere con il solo stipendio da giocatore di basket. Negli anni ’20 il basket è ancora visto come un hobby a differenza del baseball dei New York Yankees

1921 - Per guadagnarsi da vivere si unisce a Converse con la qualifica di addetto alle vendite, e da allora si dedica quasi esclusivamente a far conoscere le All-Stars, scarpe fino ad allora di scarso successo e che portò ad essere le sneakers più utilizzate nel mondo del basket.

1922 - Pubblica il "Converse Basketball Yearbook", un annuario che raccoglieva le foto dei più grandi campioni dell'epoca, che indossavano le scarpe Converse

1923 - Diventa il volto dell’azienda e viene coinvolto nella progettazione della sneaker per aumentare la quantità di supporto nella caviglia e aiutare a riconfigurare la formula della suola in gomma per una maggiore trazione

1936 - La scarpa Chuck Taylor lascia il segno nella storia dello sport ai piedi della prima squadra di basket olimpica degli Stati Uniti

1949 - L’ NBA forma la sua lega professionale e quasi tutti i giocatori entrano in campo in una coppia di ""Chucks"" 1979 - Le scarpe più tecnologicamente avanzate iniziano a colpire il campo da basket e ""l'aria nella suola"" diviene un must per i giocatori, la rivoluzione Chuck inizia a svanire

1980 - Emerge lo skateboard e la Chuck Taylor urbana diventa una delle prime scelte per molti pattinatori. Ciò le rende DUE sport!


2020 - Oggi sono state vendute oltre 800.000.000 di paia di Converse Chuck Taylor All-Stars

Questa e altre storie presto su justplay.store